Rivolta contro la chiesa-cubo di Fuksas - La Stampa 12/05/2009


"Gli architetti umbri contro il maestro: «Sembra uno dei capannoni del terremoto»"

Inaugurata neanche un mese fa, la chiesa di Foligno di Massimiliano Fuksas, ormai da tutti definita "il cubo", sulla quale abbiamo già pubblicato un articolo di Camillo Langone, continua a scatenare un acceso dibattito. Il Vescovo di Foligno afferma di "essere rapito dalla luce" e che "il fedele, quando entra, è portato a guardare verso l’alto", i cittadini del quartiere si ribellano alla presenza ingombrante di quest’opera di calcestruzzo armato a vista alta 26 metri,  i fedeli dicono che assomiglia più alla Mecca che ad una chiesa cristiana e feroci critiche piovono anche da alcuni artisti locali.



Macchinette rassegna TV