Eventi

Ottobre 2015

Giuseppe Terragni a Roma - Riconoscimenti

Alla mostra è stata conferita la "Medaglia del Presidente della Repubblica"

Settembre 2015

GIUSEPPE TERRAGNI A ROMA

La mostra, già presentata alla Casa dell’Architettura di Roma, verrà spostata nella Sala Mario Serio dell’Archivio Centrale dello Stato, che ospita e custodisce gli archivio di architettura. Grazie a questa iniziativa si avrà la possibilità di vedere direttamente gli originali dei progetti di Terragni custoditi presso l’archivio.

Inoltre, La visita alla mostra potrà essere l’occasione

per visionare plastici e grafici di altri maestri dell’architettura contemporanea come Luigi Moretti, Riccardo Morandi, Guido Fiorini, Francesco Palpacelli, Cesare Ligini e altri.

Giugno 2015

GIUSEPPE TERRAGNI A ROMA - COLLABORAZIONE E PARTENARITI

il laboratorio di ricerca si è avvalso delle seguenti collaborazioni

GIUSEPPE TERRAGNI A ROMA

Con Antonio Carminati, Cesare Cattaneo, Pietro Lingeri, Ernesto Saliva, Luigi Vietti e la collaborazione di Marcello Nizzoli, Mario Radice e Mario Sironi.

A cura di Flavio Mangione e Luca Ribichini

Apertura venerdì 29 maggio 2015 ore 11
Conferenza Stampa ore 14

29 maggio – 16 settembre 2015 - Casa dell’Architettura di Roma

SEDI COLLEGATE:  Archivio Centrale dello Stato e Archivio Capitolino

Nelle sedi collegate sarà possibile consultare il materiale originale dei progetti per il Palazzo dei Congressi e la Mostra della Rivoluzione Fascista (ACS) e del Danteum (AC)

Mostra itinerante
18 settembre – 18 dicembre 2015 (Archivio Centrale dello Stato)
20 settembre – 20 ottobre 2015 (University of Miami – School of Architecture)
15 maggio – 15 luglio 2016 (Bauhaus – Dessau-Berlino – Germania)

Ottobre 2010

Il Teatro Imperiale e la Chiesa di Decima: due poetiche formali a confronto

Convegno-dibattito
Venerdì 15 Ottobre ore 17:00
Trastevere, Edificio "ex G.I.L.", Largo Ascianghi 5 – Roma

Continua la rassegna dei Colloqui d’Architettura della Fondazione CE.S.A.R. con l’incontro “Il Teatro Imperiale e la Chiesa di Decima: due poetiche formali a confronto” che chiude l’iniziativa “Moretti a Roma. Un itinerario attraverso le opere esistenti”, ospitato nell’ambito della manifestazione “Lo spazio ritrovato. Luigi Moretti e la casa della G.I.L. a Trastevere”, organizzata dalla Regione Lazio e dall’University of Arkansas con la collaborazione della nostra Fondazione.

Scopo del dibattito è quello di approfondire l’analisi di due progetti di Moretti, il Teatro Imperiale, progettato per l’E42 nel 1937-40, e la chiesa Sancta Maria Mater Ecclesiae di Decima, progettata nel 1970 per celebrare il Concilio Vaticano II, e la ricostruzione virtuale delle due opere.

Contestualmente verrà presentato l’ultimo numero del Bimestrale CE.S.A.R., un numero monografico dedicato alle maggiori opere realizzate da Moretti sia a Roma, sia nelle immediate vicinanze della capitale.
Settembre 2010

MORETTI A ROMA - Un itinerario attraverso le opere esistenti

Inaugurazione mostra
Giovedì 30 Settembre ore 16:00
Trastevere, Edificio “ex G.I.L.” di Luigi Moretti, Largo Ascianghi, 5 - Roma

La Fondazione CE.S.A.R. Onlus vi invita a visitare il proprio spazio espositivo dal titolo “Moretti a Roma. Un itinerario attraverso le opere esistenti”, ospitato nell’ambito della manifestazione “Lo spazio ritrovato. Luigi Moretti e la casa della G.I.L. a Trastevere”, organizzata dalla Regione Lazio e dall’University of Arkansas con la collaborazione della nostra Fondazione.
 
L’iniziativa prevede inoltre la proiezione del filmato “Il Teatro Imperiale e la Chiesa di Decima: due poetiche formali a confronto” e la presentazione dell’ultimo numero del Bimestrale CE.S.A.R..
 
All’interno della mostra sarà dedicato uno spazio all’esposizione di un taccuino inedito originale di Moretti che racchiude schizzi, disegni e appunti.
 
(nella foto: progetto della Chiesa del Concilio "Sancta Maria Mater Ecclesiae" di L. Moretti, quartiere Decima, Roma, 1970 - disegno autografo - ACS)
Aprile 2010

ANGIOLO MAZZONI E L’ARCHITETTURA FUTURISTA

Convegno di presentazione del Quaderno monografico
Lunedì 19 Aprile ore 17:00
Sala Convegni, Archivio Centrale dello Stato, Piazzale degli Archivi, 27 - Roma

Nell’ambito della XII Settimana della Cultura 2010 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Fondazione CE.S.A.R. organizza un convegno di presentazione al pubblico e alla stampa del Quaderno monografico sull’architetto Angiolo Mazzoni del Grande e l’architettura futurista.
 
L’obiettivo è quello di riproporre al grande pubblico l’opera di uno dei più interessanti architetti attivi tra le due guerre attraverso le testimonianze di professionisti e studiosi che lo conobbero e lo intervistarono prima della sua scomparsa, e raccogliendo un inedito materiale documentario che ci permette di comprendere a fondo l’uomo e l’architetto.
 
Alla pubblicazione hanno collaborato, tra gli altri, oltre l’Archivio Centrale dello Stato, l’Estorick Gallery of London, il maggior centro museale inglese dedicato all’arte delle avanguardie italiane, e il RIBA, Royal Institute of British Architects, che ha messo a disposizione immagini originali conservate presso il suo archivio fotografico.
 
Parteciperanno, tra gli altri, Agostino Attanasio (Sovrintendente all’ACS), Maurizio Fallace (Direttore Generale per le Biblioteche, gli Istituti culturali e il Diritto d’autore del MIBAC), Maurice Culot (Direttore degli Archives d’Architecture Moderne, Bruxelles), Valeria Carullo (RIBA, Royal Institute of British Architects, Londra), Luciano De Licio (Facoltà di Architettura "L. Quaroni", La Sapienza), Alessandra Muntoni (Facoltà di Architettura "L. Quaroni", La Sapienza) e Carlo Severati (Facoltà di Architettura, Roma Tre).
 
Novembre 2009

NO ALLE ARCHISTAR - Il manifesto contro le avanguardie

Presentazione del libro di Nikos Angelos Salingaros
Giovedì 5 Novembre ore 17:30
Sala Quaroni, Eur Palazzo degli Uffici, Via Ciro il Grande, 16 - Roma

Il matematico e urbanista di fama internazionale, Nikos A. Salingaros, sarà a Roma ospite del CE.S.A.R., nell’ambito dei "Colloqui di Architettura", per presentare il suo nuovo libro dal titolo “No alle archistar” (Libreria Editrice Fiorentina): una corposa analisi, ricca di spunti e contributi di numerosi studiosi e addetti ai lavori, di tutte le conseguenze dello strapotere delle archistar nel modo di costruire e intendere l’architettura contemporanea.
 
Marzo 2009

Serie e Fuori serie

Mostra di design
Inaugurazione Venerdì 20 Marzo ore 18:30
Apertura al pubblico Sabato 21 Marzo
Triennale Design Museum, Triennale di Milano, Via Alemagna, 6 - Milano

Per rispondere alla domanda di “Che cosa è il Design Italiano” il Triennale Design Museum dedica una grande mostra tematica, dal titolo “Serie e Fuori Serie”, alla singolare articolazione produttiva che lo caratterizza e che lo ha sempre reso diverso dal design di altri paesi.

La Fondazione CE.S.A.R. parteciperà alla mostra, insieme all’Associazione A.I.M.A.C. (Associazione Italiana Microvetture Anni Cinquanta), con l’esposizione della Volpe, vetturetta biposto degli anni ’50 prodotta dalla società A.L.C.A. e oggetto di una delle più grandi truffe realizzate in Italia nel dopoguerra, già esposta durante la mostra “Macchinette. Le Bubblecars nel design del Novecento” ed il cui restauro è stato promosso dal CE.S.A.R.
 
La Volpe verrà esposta sezione “Design di sperimentazione e di ricerca” e rappresenterà la vicenda delle microcar italiane.

Novembre 2008

L’EUR in 3D

Dibattito tra Fondazione CE.S.A.R. Onlus e Fondazione Valore Italia
Lunedì 8 Dicembre ore 15:30
Eur, Palazzo dei Congressi, Piazzale Kennedy - Roma

Il dibattito dal titolo “L’EUR in 3D” si terrà lunedì 8 alle ore 15.30 e metterà a confronto due ricostruzioni virtuali dell’EUR: quella fatta dalla Fondazione CE.S.A.R Onlus e quella della Fondazione Valore Italia per Second Life.

La ricostruzione della Fondazione CE.S.A.R. Onlus è stata realizzata, grazie al sostegno della Regione Lazio ed alla collaborazione con EUR S.p.A., nell’ambito del progetto “Eur Interrotta”, con la ricostruzione tridimensionale del piano originale dell’E42 secondo i disegni conservati presso l’archivio EUR, ed è un lavoro filologico rivolto sia agli studiosi sia ai professionisti, per la fedeltà della ricostruzione, sia al grande pubblico che potrà così conoscere come sarebbe stato l’EUR se i lavori fossero stati portati a termine. Mentre la ricostruzione fatta dalla Fondazione Valore Italia per Second Life, è stata realizzata per il “mondo virtuale” e per questo più usufruibile agli utenti che vi partecipano.

Intervengono gli architetti Luca Milan di Valore Italia e Vincent Pepe del CE.S.A.R., partecipa il Presidente della Commissione Cultura del Comune di Roma Federico Mollicone.

Durante il dibattito verrà proiettata l’ultima versione del video “Eur Interrotta”.

URBS ’08

Rassegna internazionale sulle trasformazioni urbane
3 e 4 Dicembre ore 9:30
Eur, Salone delle Fontane, Via Ciro il Grande – Roma

Trasformare le città per assicurare stili di vita sostenibili. È questa la sfida del futuro e il tema al centro del forum internazionale URBS 2008, che si svolgerà a Roma il 3 e il 4 dicembre prossimi, promosso da ACER (Associazione costruttori edili di Roma e Provincia), Ordine degli Architetti e Ordine degli Ingegneri di Roma e Provincia, OICE (Associazione delle Organizzazioni di Ingegneria e Consulenza Tecnico Economica), EUR S.p.A., con il patrocinio del Comune di Roma e la collaborazione della Fondazione CE.S.A.R. Onlus.

Parteciperanno, tra gli altri, Zygmunt Bauman, Paolo Portoghesi, Franco Purini, Rudy Ricciotti, Paolo Cuccia, Mauro Miccio, Orazio Campo, Cristiano Rosponi, Errico Stravato, Fabrizio Ghera, Marco Corsini, Uberto Croppi e Fabio Rampelli.

Giugno 2008

RITORNO AL BELLO - ovvero la fine dell’architettura nichilista

Incontro con Nikos Angelos Salingaros
lunedì 9 giugno ore 18:00
Sala della Piccola Protomoteca, Piazza del Campidoglio
Roma

La Fondazione CE.S.A.R. Onlus, per contribuire al dibattito sulla città contemporanea, organizza una lezione pubblica con l’urbanista e teorico dell’architettura Nikos Angelos Salingaros nella Sala della Piccola Protomoteca in Campidoglio a Roma, il giorno 9 giugno ore 18.00.

Nikos Salingaros è un originale urbanista e teorico dell’architettura, con una formazione di scienziato e matematico. Insegna matematica all’Università del Texas ed è visiting professor all’Università di Roma Tre. Ha appena pubblicato il libro "Antiarchitettura e Demolizione - La fine del dell’architettura modernista" che ha animato un recente dibattito sulle maggiori testate nazionali. Il volume sarà presentato a margine della lezione.

Maggio 2008

Progetto “Plia N.F.”

Progetto Plia Inaugurazione mostra itinerante
Martedì 20 Maggio, dalle ore 18:30
Eur, Haworth Creative Center, piazza Marconi, 14E – Roma

Continua l’attenzione rivolta dalla Fondazione CE.S.A.R. onlus verso il Design e il Made in Italy con l’adesione, insieme ad EUR S.p.A., al progetto “PLIA N.F.”.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra NABA - Nuova Accademia di Belle Arti Milano - e l’azienda Haworth Castelli che, insieme, hanno organizzato un laboratorio per rivisitare cinquanta “Plia”, la celebre sedia pieghevole del designer Giancarlo Piretti, che ha affascinato da sempre gli appassionati di design.

Marzo 2008

MACCHINETTE - Le Bubblecars nel design del Novecento

 

Mostra di design
Inaugurazione Giovedì 6 Marzo ore 18:00
Trastevere, Edificio “ex G.I.L.” di Luigi Moretti, Largo Ascianghi, 5 - Roma

Pensare le città oggi non può prescindere dalla domanda di quale sarà la mobilità del futuro. Purtroppo, la città non è pensata a misura d’uomo, ma al contrario, a misura di automobile. Le microcars possono essere una soluzione ai problemi di mobilità, di traffico, di inquinamento e di ripensamento delle periferie.

Macchinette d’epoca degli anni Cinquanta che con le loro carrozzerie tonde e lucenti, si apprestano a far bella mostra di sé nella splendida cornice dei saloni espositivi dell’ex G.I.L. di Luigi Moretti (Largo Ascianghi n. 5). Un edificio oggetto di un accurato restauro conservativo, un esempio di razionalismo a Trastevere, spazi che offrono un voluto corto circuito tra le dimensioni monumentali tipiche dell’architettura razionalista e la presenza minimale della Bubblecars.

Febbraio 2008

Presentazione del libro “Eisenman Krier - Il colloquio romano”

eisenman krier Colloquio con Paolo Marconi, Mauro Miccio e Franco Purini
Mercoledì 27 Febbraio ore 17:30
Eur, Palazzo degli Uffici, Via Ciro il Grande, 16 – Roma

Continua l’appuntamento dei “Colloqui di Architettura” del CE.S.A.R. Quale futuro per Roma? Modernità o Tradizione? Come far convivere il patrimonio architettonico della città con le nuove realizzazioni? Saranno questi i temi che verranno affrontati nel quarto appuntamento di questa rassegna di incontri dedicati al dibattito architettonico.

Un confronto di grande attualità sul futuro urbanistico della Capitale tra Paolo Marconi, professore ordinario di Restauro dei Monumenti presso la Facoltà di Architettura di Roma Tre ed autore di numerosi interventi di restauro e riuso, Franco Purini, professore ordinario di Composizione Architettonica e Urbana presso la Facoltà di Architettura “Valle Giulia” della Sapienza ed autore dell’Europarco al Castellaccio, e Mauro Miccio, Amministratore Delegato di EUR S.p.A. e docente di Comunicazione Pubblica e di Impresa a Roma Tre: i primi due, con il loro importante bagaglio di esperienza didattica e professionale, portavoci di correnti culturali diverse; il terzo protagonista di importanti cambiamenti che investono il quartiere Eur.

Dicembre 2007

MORETTI VISTO DA MORETTI - dalle carte del’Archivio Centrale dello Stato

Luigi MorettiMostra di Architettura
13 dicembre 2007 ore 17.30
Archivio Centrale dello Stato, Piazzale degli Archivi, 27 - Roma

Il 13 dicembre 2007 sarà inaugurata presso l’Archivio Centrale dello Stato, la mostra monografica sull’arch. Luigi Moretti (1907-1973), a conclusione delle iniziative di valorizzazione promosse per onorare il centenario della sua nascita.

Il deposito dell’archivio storico dell’E42 (l’Esposizione Universale, prevista per lo stesso anno a Roma e mai realizzata per gli eventi bellici) avvenuto nel 1984 presso questo stesso Archivio, segnò l’inizio della raccolta e della conservazione degli archivi privati più importanti dell’architettura italiana degli anni ‘30–’40, per molti anni oggetto di rimozione e di ostracismo, ma che si offre, ora, come modello emblematico di quell’incrocio di correnti e valori che alimentarono, in quegli anni, i movimenti architettonici e figurativi del nostro Paese.

Novembre 2007

Visioni monumentali - Sosteniblità tra Funzione e Comunicazione

visioni monumentali Giornata di studio
Venerdì 30 novembre 2007 ore 9:30
Aula Magna dell’Archivio Centrale dello Stato, Piazzale degli Archivi, 27 - Roma.

Il convegno “Visioni Monumentali - Sostenibilità tra Funzione e Comunicazione”, è il proseguimento di una serie di riflessioni che l’EUR S.p.A., attraverso incontri e convegni, fa sullo sviluppo urbano contemporaneo, partendo sempre dalle particolarità progettuali e monumentali di cui è esempio.

Il dibattito analizzerà inizialmente la realtà dell’Eur che, per le sue caratteristiche storiche, urbanistiche, architettoniche e formali, si contraddistingue come quartiere “centro alternativo” della Capitale. Oltre a ciò, tali caratteristiche lo rendono un luogo peculiare sia per gli interventi di nuove costruzioni sia per quelli di riqualificazione, soprattutto oggi in cui l’Eur è protagonista di profonde trasformazioni che possiamo definire “ad alta progettazione”.

Ottobre 2007

L’Architettura delle Case del Fascio in Italia e nelle Terre d’Oltremare

Palazzo M Latina Mostra Itinerante di Architettura
Inaugurazione 4 ottobre 17:00
Palazzo “M” - Comando Provinciale Guardia di Finanza, Corso della Repubblica, 236 – Latina.

La mostra “L’Architettura delle Case del Fascio in Italia e nelle Terre d’Oltremare” è il proseguimento dell’evento realizzato a Roma alla fine del 2006 presso l’Archivio Centrale dello Stato. Visto il grande successo, sia di critica sia di pubblico, l’evento viene riproposto nella città di Latina. Studiosi e addetti ai lavori in Italia e all’estero, hanno apprezzato il progetto di rendere itinerante l’evento e, soprattutto, di portarlo nella città capoluogo delle città di nuova fondazione dell’agro pontino.
I motivi di questo interesse sono legati sia all’altissimo valore scientifico del materiale esposto, in gran parte inedito, sia al desiderio (in particolare per le persone provenienti dalle altre regioni o dall’estero) di visitare direttamente l’architettura di quel periodo ormai conosciuta e apprezzata a livello internazionale.

Settembre 2007

E.U.R. INTERROTTA 2007, the completion of Rome’s EUR quarter

Eisenman L’EUR che non c’è: Part-three-whole and Rome’s EUR
L’Università di Yale all’EUR con Peter Eisenman e Leon Krier
22 settembre – 29 settembre

Prende spunto dal lavoro EUR-INTEROTTA realizzato dalla Fondazione CE.S.A.R. Onlus, il seminario avanzato di progettazione che la Facoltà di Architettura dell’Università di Yale (YSOA) terrà a Roma l’ultima settimana di settembre.

Dal 23 al 29 settembre circa 30 studenti dei corsi di Peter Eisenman e Lèon Krier saranno a Roma per studiare l’EUR, il quartiere Garbatella, la ex G.I.L. di Moretti a Trastevere, le Città di Fondazione e Ostia Antica accompagnati da Giorgio Ciucci e Francesco Innamorati, Giuseppe Pezzotti, Luigi Priscoleon Krier e Cristiano Rosponi. Durante la visita alla ex G.I.L. di Moretti verrà proiettato il film "un nuovo segno" a cura di Luigi Prisco e Simone Quilici.

Per le attività di studio preliminare dei lavori, gli studenti saranno ospitati nella sede della Fondazione CE.S.A.R. e avranno a disposizione tutto il materiale documentario, scientifico e storico. Nella stessa sede sarà proiettata la ricostruzione virtuale dell’E42 nella III^ fase della sua realizzazione, elaborata a cura di Vincent Pepe e con la supervisione di Francesco Innamorati (Responsabile della Progettazione di EUR SpA e componente del Comitato scientifico della Fondazione) e che amplia ai seguenti edifici la ricostruzione sulla base dell’archivio EUR...

RienergEtica

Rienergetica Convegno RienergEtica, per migliorare la qualità della vita
Giovedí 27 settembre 2007
Spazio Novecento, p.zza G. Marconi 26 a Roma.

In occasione dell’anniversario del black-out avvenuto in Italia la notte tra il 27 e 28 settembre 2003 e sulla scia della liberalizzazione del settore energetico,EUR S.p.A. con la Fondazione CE.S.A.R. Onlus hanno organizzato per il 27 settembre 2007, un convegno sull’energia e le fonti alternative e rinnovabili dal titolo “RienergEtica, per migliorare la qualità della vita”, nella sala “Spazio Novecento”, p.zza G. Marconi 26 a Roma.

Operativa la nuova sede della Fondazione CE.S.A.R. Onlus

cesar nupva sedeSarà operativa da fine settembre, in occasione della visita degli studenti di Yale all’EUR, la nuova sede della Fondazione CE.S.A.R. Onlus: la Fondazione continuerà la sua attività nella nuova sede del Palazzo dei Ricevimenti e dei Congressi, di viale della Letteratura n. 9, presso i locali ’ex “saletta del Presidente”.

Luglio 2007

Dalla Via Novissima al Quartiere Rinascimento

Paolo Portoghesi Colloquio con Paolo Portoghesi
Mercoledì 4 Luglio ore 18:00
Eur, Palazzo degli Uffici, Via Ciro il Grande, 16 – Roma

Sarà il grattacielo il futuro architettonico dell’Italia? E’ ancora valida la formula Post-moderna per la città contemporanea? Qual è la soluzione per valorizzare il lavoro dei giovani architetti italiani?
Come si esprime il sacro in architettura?
Il Colloquio con Paolo Portoghesi, che nel 1985 ha ricevuto la Legione d’Onore e dal 1990 il titolo di Commendatore dell’Ordine delle Arti e delle Lettere dalla Segreteria francese per la Cultura e le comunicazioni, sarà l’occasione per ragionare su questi temi oggi sempre più urgenti nella definizione della città contemporanea.

Portoghesi sarà intervistato da Stefano Casciani, vice direttore della rivista Domus, e aprirà il Colloquio un intervento del Prof. Mauro Miccio, Amministratore Delegato di EUR S.p.A.

Maggio 2007

Agorà a cielo scoperto - Poetica rurale nelle città di fondazione in Spagna: 1944-1969

lejeune Colloquio con Jean François Lejeune
Giovedì 31 Maggio ore 18:00
Eur, Palazzo degli Uffici, Via Ciro il Grande, 16 - Roma

Sono almeno 300 le città ricostruite o realizzate ex-novo in Spagna dopo la guerra civile ad opera della Direcciòn General de Las Regiones Devastadas e dall’Instituto Nacional de Colonizacion tra il 1944 e il 1969.
Un immenso patrimonio architettonico ed urbanistico che merita oggi di essere riscoperto e valorizzato.
Un patrimonio reca con sé la presunta aggravante di sommare una predilezione per l’uso di un linguaggio tradizionale e vernacolare all’iniziativa del regime franchista, che, al contrario delle città di Fondazione degli anni ’30 in Italia che hanno visto comunque un riconoscimento internazionale in virtù dell’adesione alle tendenze moderniste, ne ha determinato un vero e proprio oblio culturale.

Febbraio 2007

Gli studenti dell’Università di Miami in visita all’EUR.

Studenti MiamiLa presenza degli studenti dell’Università di Miami a Roma, per un corso sull’Architettura Razionalista, ha rappresentato l’occasione per una visita ad alcuni dei monumenti dell’EUR, in particolare al cantiere del Palazzo della Civiltà Italiana.
La visita è stata realizzata con la collaborazione di EUR S.p.A. e dell’Associazione culturale Carpe Diem.

Gennaio 2007

Le Case del Fascio in Italia e nelle Terre d’oltremare

Case del FascioGiornata di Studio
Venerdì 12 Gennaio ore 9:30
Aula Magna dell’Archivio Centrale dello Stato, Piazzale degli Archivi, 27 - Roma

Il convegno, articolato in una giornata di studio fino alle 14, si concentrerà sull’architettura italiana tra le “due guerre” e, più specificatamente, sul tema della mostra: le Case del Fascio.
La mostra, organizzata dall’Archivio Centrale dello Stato, Regione Lazio, Dipartimento CAVEA - Università La Sapienza con il contributo dell’ANCE LAZIO – URCEL e della Fondazione CE.S.A.R. Onlus, è stata prorogata fino al 16 Febbraio 2007 e sarà visitabile solo su prenotazione.
Interverranno, tra gli altri, Valter Bordini, Paolo Portoghesi, Fabio Rampelli, Aldo G. Ricci, Cristiano Rosponi, Amedeo Schiattarella, Claudio Sette.

Novembre 2006

Le Città nella Città

II Simposio Internazionale
Laboratorio di Rigenerazione Urbana - Il bello dove non c’è
Venerdì 24 Novembre ore 9:30
Aula Magna, Palazzo dei Congressi, Ingresso Viale della Pittura, 1 - Roma

ll Simposio, giunto alla sua seconda edizione, intende raccogliere l’eredità della manifestazione del 2005 e proseguire così il dibattito sulla pianificazione urbanistica con particolare attenzione alla questione della riqualificazione del tessuto urbano e delle aree periferiche. Tutto ciò alla luce dei nuovi indirizzi socio-economici dello sviluppo geografico della città, delle possibilità offerte dalle moderne tecnologie, dell’affermarsi di una nuova cultura dello sviluppo sostenibile e di un nuovo e importante senso del Bello.

Le Case del Fascio in Italia e nelle Terre d’oltremare

Mostra Itinerante di Architettura
Inaugurazione Mercoledì 15 Novembre ore 18:00
Aula Magna dell’Archivio Centrale dello Stato, Piazzale degli Archivi, 27 - Roma

Un viaggio nell’architettura italiana tra le due guerre attraverso un’analisi approfondita della tipologia architettonica più rappresentativa del Partito Nazionale Fascista: le Case del Fascio. Più di undicimila edifici censiti e documentati. Quattrocento grafici e foto d’epoca esposti, di cui centoventi in originale. In questa vasta rassegna troviamo progetti inediti dei maggiori professionisti attivi in quel periodo tra i quali l’architetto comasco Giuseppe Terragni.
Il materiale esposto sarà accompagnato da filmati dell’Istituto Luce e da ricostruzioni virtuali dei più interessanti progetti studiati. L’evento, realizzato grazie a una intensa opera di ricerca durata circa dieci anni, si propone come uno dei più importanti lavori di censimento e catalogazione dell’architettura italiana del periodo fascista a fini di recupero, conservazione e tutela di un patrimonio artistico ormai famoso a livello internazionale.

Giugno 2006

Eisenman/Krier: due ideologie

Eisenman - Krier Colloquio con Peter Eisenman e Léon Krier
Giovedì 22 Giugno ore 18:30
Eur, Palazzo degli Uffici, Via Ciro il Grande, 16 - Roma

Eisenman, con un ufficio a New York, e Krier, residente nel sud della Francia, rappresentano due visioni completamente opposte nell’architettura: il moderno ed il classico.
Questo dualismo, che data ad un "faccia a faccia" fra i due architetti nel corso di un incontro pubblico all’università di Princeton nel 1977 continua a risuonare oggi all’interno del dibattito sul disegno e sulla teoria dell’architettura.
Da allora, Eisenman e Krier hanno contribuito al linguaggio architettonico realizzando edifici, quartieri e intere città.
E’ in quest’ottica che il dibattito tra queste due autorevoli voci dell’architettura riveste oggi una valenza nuova, nell’intento di verificare la sostenibilità delle due opposte teorie attraverso la testimonianza delle loro opere.
Il dibattito affronterà i temi del linguaggio architettonico, della filosofia, della storia, della politica, alla base del lavoro dei due architetti.
L’evento è organizzato dall’Agenzia per la Città e dalla Fondazione CE.S.A.R. Onlus, con il supporto della Regione Lazio.

Maggio 2006

Eur Interrotta

Eur Interotta La pubblicazione (16 pagg. a colori) esce nelle edicole allegato al n. 892 della Rivista di Architettura DOMUS (50.000 copie in tutta Italia) di maggio 2006, contemporaneamente alla costituzione del CE.S.A.R. Centro Studi di Architettura Razionalista, primo soggetto in Italia per la tutela, il restauro e la valorizzazione di edifici e complessi urbanistici di matrice razionalista.
Il CE.S.A.R., nato grazie al contributo ottenuto dalla Regione Lazio nella scorsa legislatura, si è successivamente costituito in Fondazione Onlus ed è ospitato all’interno del Palazzo Uffici dell’EUR SpA.
La prerogativa di questo progetto editoriale, attraverso i contributi degli animatori principali del CE.S.A.R., è quella di valorizzare quei particolari aspetti urbanistici, architettonici e simbolici maggiormente oscurati nel tempo ad esclusivo vantaggio di un presunto "modernismo". Lo scopo è quello di riportare questo patrimonio unico al mondo a pieno titolo nel panorama dell’architettura "tradizionale".

Febbraio 2006

Colloqui di Architettura all'EUR

Leon Krier

Incontro con Leon Krier
Modera: Amedeo Schiattarella
Martedì 7 febbraio ore 12, presso la Sala Quaroni,
Eur, Palazzo degli Uffici, Via Ciro il Grande, 16 - Roma

L’incontro con Krier sarà l’occasione per puntare i riflettori sui temi forti del dibattito in corso sull’urbanistica romana. Oltre ai riferimenti alle opere architettoniche che saranno realizzate nei prossimi anni all’Eur da firme di livello internazionale non mancheranno interessanti proposte dell’architetto per la valorizzazione dell’E42.

Macchinette rassegna TV